La norma della bilirubina nel sangue di donne e uomini

La bilirubina è un prodotto del metabolismo dei pigmenti, che si forma dall'emoglobina contenuta nei globuli rossi distrutti. Ha un colore rosso-marrone. Questo processo si verifica nel fegato. La bilirubina con bile, feci e urina viene rilasciata. I prodotti della sua lavorazione comprendono sterkobilin e urobilin, che conferiscono alle feci e all'urina un colore caratteristico. Dal contenuto del livello di bilirubina nel sangue, si può giudicare il lavoro del fegato e i processi metabolici in generale. La norma della bilirubina nel sangue nelle donne varia da 5,1 a 17,3 micromol / l. Nella metà maschile dell'umanità, il limite superiore della bilirubina totale può raggiungere fino a 20,5 μmol / l.

Formazione scolastica

I globuli rossi o i globuli rossi contengono emoglobina, che trasporta ossigeno a tutti gli organi e tessuti del nostro corpo. Nel tempo, queste cellule vengono danneggiate. La distruzione dei globuli rossi si verifica principalmente nel fegato e anche una piccola parte di essi viene distrutta in cellule speciali della milza e del midollo osseo. In questo caso, l'emoglobina viene rilasciata e, durante alcune reazioni biochimiche, viene convertita in bilirubina.

frazioni

Esistono bilirubine generali, dirette e indirette.

  • La bilirubina totale è l'intero volume del pigmento contenuto nel plasma sanguigno. Include la bilirubina diretta e indiretta.
  • Bilirubina coniugata (o diretta) - solubile in acqua. È uno dei componenti della bile ed è escreto dal corpo insieme alle feci..
  • La bilirubina indiretta (o non coniugata) è insolubile in acqua. È tossico. Durante alcune reazioni nelle cellule del fegato, si lega e si trasforma in bilirubina diretta.

La frazione insolubile, ovvero la bilirubina indiretta, è tossica. Al fine di renderlo innocuo, la sua trasformazione in una forma solubile avviene nel fegato, cioè in bilirubina diretta.

In studi di laboratorio, le indicazioni della bilirubina totale sono fondamentali. Il tasso di bilirubina nelle donne è leggermente inferiore rispetto agli uomini. Se il contenuto di bilirubina supera i valori consentiti, prestare attenzione a quale delle frazioni viene aumentata. L'aumento della frazione indiretta della bilirubina è motivo di preoccupazione, perché è tossico.

Bilirubina: normale. La norma della bilirubina nel sangue di donne e uomini

La misurazione dei livelli di bilirubina è importante nella diagnosi. La norma della bilirubina nel sangue nelle donne è leggermente diversa da quella maschile. Nei neonati, dipende dall'età. Gli indicatori di bilirubina generale, diretta e indiretta consentono di giudicare lo stato del fegato e il suo lavoro. Qual è la norma della bilirubina nel sangue di donne e uomini? Questo è chiaramente visto dalla tabella qui sotto..

Tracia bilirubinaDonneUomini
Generale5,1-17,35,5-20,5
Dritto1,5-4,71,7-5,1
indiretto3,2-12,03,5-12,5

Normalmente, circa il 75% del livello totale di bilirubina dovrebbe essere bilirubina diretta. La norma nelle donne e negli uomini di questo indicatore non differisce in modo significativo. Il tasso di bilirubina nel sangue delle donne è leggermente inferiore a quello degli uomini. Ciò è dovuto al fatto che il gentil sesso nel sangue contiene leggermente meno globuli rossi.

Norma nei neonati

Una conversazione particolare richiede la bilirubina nei neonati. Qui le norme saranno completamente diverse e dipenderanno dall'età del neonato. Quindi, nei bambini di 3-4 giorni, può apparire il cosiddetto ittero fisiologico, che scompare dopo pochi giorni. Questo processo è assolutamente normale, quindi non aver paura. Puoi familiarizzare con la norma di questo indicatore nei neonati nati in tempo, in base all'età, nella tabella sottostante.

EtàNorma della bilirubina
Alla nascita49-64
3-6 giorni150-200
12-21 giorni8,5-20,5

Nei neonati prematuri nelle prime due o tre settimane, la norma di questo indicatore è leggermente inferiore e ammonta a 172 μmol / L. Se il valore della bilirubina è superiore a quanto indicato, allora possiamo parlare di ittero patologico e questa condizione richiede il ricovero in ospedale - esame e trattamento in un ospedale.

Qual è l'aumento dell'indicatore? Bilirubina: normale

La norma della bilirubina nel sangue nelle donne non deve superare 17,3, negli uomini questa cifra non deve essere superiore a 20,5 μmol / l. Se questo valore è superiore al valore specificato, ciò può indicare un processo patologico in atto nel corpo. Potrebbe essere:

  • Epatite (A, B o C).
  • colecistite.
  • Disturbi ereditari del metabolismo della bilirubina.
  • Cirrosi epatica.
  • mononucleosi.
  • Processi tumorali nel fegato, incluso oncologico.
  • Anemia emolitica.
  • Tumori del pancreas, incluso il cancro.
  • Trasfusione di sangue del donatore incompatibile con il sangue del ricevente.
  • Risposta al farmaco.
  • Overdose di droga.
  • Intossicazione da alcol.

È possibile osservare una diminuzione dei livelli di bilirubina durante l'assunzione di determinati farmaci, come il fenobarbital, la teofillina o la vitamina C.

Indicazioni per l'analisi

Una speciale analisi biochimica consente di determinare la bilirubina nel sangue. Qual è la norma della bilirubina nel sangue, abbiamo scoperto. Ora parliamo delle indicazioni per determinare il livello di bilirubina. Questa analisi è prescritta nei seguenti casi:

  • Con un esame completo della biochimica del sangue.
  • Durante la diagnosi completa dei pazienti in ospedale.
  • Se sospetti l'epatite A, B o C.
  • Se si sospetta cirrosi epatica o altre patologie di questo organo.
  • Con colecistite, pancreatite e calcoli biliari.
  • Con processi tumorali del fegato.
  • Per avvelenamento da droghe, droghe o alcol.
  • Con anemia emolitica.
  • Per monitorare l'efficacia della terapia.

La norma della bilirubina nel sangue nelle donne non è superiore a 17,3 μmol / l, negli uomini questa cifra è leggermente superiore.

Dove fare l'analisi?

Puoi determinare il livello di bilirubina nel sangue in qualsiasi laboratorio biochimico. Donano sangue per questo studio da una vena nella sala di trattamento. Questo di solito viene fatto al mattino a stomaco vuoto. L'ultimo pasto è consentito almeno 4 ore prima del prelievo di sangue. Per i bambini, non ci sono restrizioni sull'assunzione di cibo prima di fare il test.

Per i neonati esiste un metodo non invasivo per determinare questo indicatore. È determinato da un dispositivo speciale: un bilirubinometro transcutaneo. Questo dispositivo è in grado di determinare la concentrazione di bilirubina in base all'intensità del colore della pelle.

Cosa influenza il risultato dell'analisi?

Alcuni fattori sono in grado di distorcere i veri valori della bilirubina. Pertanto, è meglio escluderli alla vigilia del test per la bilirubina. Questi fattori includono:

  • Caffè e medicinali contenenti caffeina.
  • Ricezione di farmaci come "Warfarin", "Aspirin", "Heparin".
  • colagogo.
  • Diete rigorose e digiuno prolungato.
  • Gravidanza.

Durante la gravidanza, la bilirubina dovrebbe rimanere normale. Un leggero aumento è possibile nel terzo trimestre. Ciò può essere dovuto al deflusso alterato della bile..

In ogni caso, se c'è un aumento della concentrazione di bilirubina, questo fatto richiede un'attenta diagnosi e trattamento..

Norma della bilirubina - la norma della bilirubina nel sangue delle donne, degli uomini

Il contenuto di bilirubina totale nel siero è normalmente inferiore a 0,2-1,0 mg / dl o inferiore a 3,4-17,1 μmol / l. Aumento del contenuto di bilirubina. Un aumento della bilirubina sierica a un livello superiore a 17,1 μmol / L è chiamato iperbilirubinemia. La norma della bilirubina ematica indiretta è fino a 17,1 μmol / l, la norma della bilirubina ematica diretta è fino a 4,3 μmol / l.

Tasso di bilirubina in donne, uomini e bambini

La bilirubina (dal latino bilis - bile e ruber - rosso) è un pigmento bile rosso-marrone. La bilirubina è uno dei prodotti di decomposizione intermedia dell'emoglobina che si verifica nei macrofagi della milza

La bilirubina è un pigmento del sangue, il prodotto di decomposizione di emoglobina, mioglobina e citocromi. Un pigmento emocromico giallo si forma a seguito della rottura dell'emoglobina, della mioglobina e dei citocromi nel sistema reticoloendoteliale della milza e del fegato. Uno dei componenti principali della bile è anche contenuto nel siero sotto forma di due frazioni: bilirubina diretta (legata o coniugata) e indiretta (libera o non legata), che costituisce la bilirubina ematica totale.

Bilirubina totale, norma:

per i bambini: neonati a tempo pieno -

dopo la normalizzazione (di solito fino a 2 settimane) - 3,4-20,5 μmol / l;

da 1 mese in su - 3,4-20,5 μmol / l.

la norma della bilirubina totale per uomini e donne: 0,2-1,0 mg / dl (3,4-17,1 μmol / l)

Aumento del livello di bilirubina (iperbilirubinemia):

  1. iperbilirubinemia emolitica (ittero sopraepatico) - un aumento della bilirubina totale si verifica a causa della frazione prevalentemente libera: anemia emolitica acuta e cronica; Anemia da carenza di vitamina B12; talassemia; ematomi estesi;
  2. iperbilirubinemia, parenchimale epatico (ittero epatico) - un aumento del livello di bilirubina totale si verifica a causa della bilirubina diretta e indiretta: malattie epatiche diffuse acute e croniche, carcinoma epatico primario e metastatico; danno epatico distrofico secondario in varie malattie degli organi interni e insufficienza cardiaca ventricolare destra; epatite colestatica; cirrosi biliare primaria; danno epatico tossico: tetracloruro di idrogeno, cloroformio, tricloroetilene, fluorotano, alcool; intossicazione da farmaci: paracetamolo, isoniazide, rifampicina, clorpromazina; danno epatico tossico da avvelenamento da agarico di mosca (alfa-amanitina);
  3. iperbilirubinemia colestatica epatica (ittero subepatico) - aumento del totale dovuto ad entrambe le frazioni: ostruzione extraepatica dei dotti biliari; colelitiasi; neoplasie pancreatiche; elmintiasi.
  4. sindromi iperbilirubinemiche funzionali: Sindrome di Gilbert (iperbilirubinemia idiopatica non coniugata); Sindrome di Dabin-Johnson - una violazione del trasporto della bilirubina dagli epatociti alla bile; Sindrome di Krigler-Nayyar, tipo 1 (assenza di UFDGT - uridina difosfato glucuronil transferasi) e tipo 2 (deficit di UDGFT); Sindrome del rotore (iperbilirubinemia benigna idiopatica familiare con un adeguato aumento della bilirubina coniugata e non coniugata); altri disturbi metabolici: morbo di Wilson (stadi avanzati), galattosemia, mancanza di antitripsina alfa-1, tirosinemia.

Bilirubina diretta (Bilirubina coniugata, legata; Bilirubina diretta)

La frazione della bilirubina totale nel sangue derivante dalla coniugazione della bilirubina libera nel fegato. Questo composto di bilirubina libera con acido glucuronico è glucuronide di bilirubina. È solubile in acqua; penetra nei tessuti, bassa tossicità; dà una reazione diretta con un diazoreaktiv, da cui deriva il nome bilirubina "diretta" (a differenza della bilirubina "indiretta" libera non coniugata, che richiede l'aggiunta di un acceleratore di reazione).

Unità alternative: mg / dl. Conversione di unità: mg / dl x 17,1 ==> μmol / l. Percentuale di bilirubina diretta per donne e uomini: 0 - 7,9 μmol / L.

Aumento della bilirubina diretta (iperbilirubinemia): violazione dell'escrezione di bilirubina nel fegato:

  1. epatite virale acuta;
  2. danno epatico di eziologia infettiva (epatite causata da citomegalovirus, mononucleosi infettiva, amebiasi, opistorchiasi, actinomicosi, sifilide secondaria e terziaria);
  3. epatite tossica acuta, assunzione di farmaci epatotossici;
  4. patologia del tratto biliare (colangite, colecistite);
  5. ittero in gravidanza;
  6. oncopatologia (epatocarcinoma primario e fegato, lesioni metastatiche del fegato);
  7. iperbilirubinemia funzionale (sindrome di Dabin-Johnson, sindrome di Rotor);
  8. ipotiroidismo nei neonati;
  1. ittero ostruttivo (malattia del calcoli biliari, tumori della testa del pancreas, invasione elmintica);
  2. cirrosi biliare (primaria o secondaria);
  3. colangite sclerosante.

La bilirubina diretta viene sintetizzata nel fegato e quindi la maggior parte entra nell'intestino tenue con la bile. Qui l'acido glucuronico viene separato da esso e la bilirubina viene ripristinata nell'urobilina attraverso la formazione di mesobilirubina e mesobilinogeno (questo processo procede parzialmente nei dotti biliari extraepatici e nella cistifellea). I batteri nell'intestino convertono la mesobilirubina in stercobilinogeno, che viene parzialmente assorbito nel flusso sanguigno ed escreto dai reni, la maggior parte viene ossidato in stercobilina ed escreto nelle feci. Una piccola quantità di bilirubina coniugata entra dalle cellule del fegato nel sangue. Con l'iperbilirubinemia, la bilirubina diretta si accumula nel tessuto elastico, nel bulbo oculare, nelle mucose e nella pelle. La crescita diretta della bilirubina è osservata nell'ittero parenchimale a causa della ridotta capacità degli epatociti di trasportare la bilirubina coniugata contro il gradiente della bile. E anche con ittero ostruttivo a causa di una violazione del deflusso della bile. Nei pazienti con livelli elevati di bilirubina diretta (legata), si nota la bilirubinuria sierica.

Nella diagnostica di laboratorio, viene utilizzata la determinazione della bilirubina totale e diretta. La differenza tra questi indicatori è la quantità di bilirubina libera (non coniugata, indiretta). Con la scomposizione dell'emoglobina, inizialmente si forma la bilirubina libera. È praticamente insolubile in acqua, lipofilo e quindi facilmente solubile nei lipidi di membrana, penetrando nelle membrane dei mitocondri, interrompendo i processi metabolici nelle cellule, altamente tossico. La bilirubina viene trasportata dalla milza al fegato in combinazione con l'albumina. Nel fegato, la bilirubina libera si lega all'acido glucuronico. Il risultato è una bilirubina coniugata (diretta), solubile in acqua, meno tossica, che viene attivamente escreta nei dotti biliari contro il gradiente di concentrazione.

Con un aumento della concentrazione sierica di bilirubina tra 27 e 34 μmol / L, appare l'ittero (lieve - fino a 85 μmol / L, moderato - 86 - 169 μmol / L, grave - oltre 170 μmol / L). Nei neonati, si osserva un ittero fisiologico nella prima settimana di vita (con un aumento della bilirubina ematica totale dovuta alla frazione di bilirubina indiretta), poiché si nota un aumento della distruzione dei globuli rossi e il sistema di coniugazione della bilirubina è imperfetto. L'iperbilirubinemia può essere il risultato di un'aumentata produzione di bilirubina dovuta all'aumentata emolisi dei globuli rossi (ittero emolitico), alla ridotta capacità di metabolizzare e trasportare contro il gradiente della bilirubina biliare da parte degli epatociti (ittero parenchimale) e anche a difficoltà meccaniche dell'escrezione biliare (ittero ostruttivo, meccanico)..

Per la diagnosi differenziale dell'ittero, viene utilizzato un complesso di test sui pigmenti: determinare la concentrazione di bilirubina totale e diretta nel sangue (e valutare la differenza nel loro livello di bilirubina indiretta), nonché determinare la concentrazione di urobilinogeno e bilirubina nelle urine. La bilirubina mostra come funziona il fegato. Un aumento del livello di bilirubina totale è un sintomo di ittero, epatite, complicanze della malattia del calcoli biliari, eccessiva distruzione dei globuli rossi. Alti livelli di bilirubina possono comparire dopo 24-48 ore di digiuno, nonché con una dieta ipocalorica prolungata. Il livello di bilirubina totale non dovrebbe essere superiore a 20,5 mmol / L. Se il contenuto di bilirubina legata aumenta, quindi, molto probabilmente, il fegato è malato.

La norma della bilirubina nel sangue delle donne

Le principali funzioni della bilirubina

La deviazione del livello di bilirubina dalla norma nelle donne può indicare una patologia che si sviluppa nel corpo

La bilirubina è una sostanza biologicamente attiva prodotta dalla cistifellea. Si forma a causa del metabolismo proteico. Questi sono emoglobina, mioglobina, citocromo. Nel sangue, la bilirubina è contenuta in una quantità insignificante sotto forma di due frazioni: libera e legata.

La funzione principale del pigmento è prevenire danni da radicali liberi alle cellule del corpo umano. Questo antiossidante protegge i tessuti degli organi digestivi dalla distruzione prematura. Un aumento o una diminuzione del suo livello diventa la base per un'ulteriore diagnosi. La bilirubina nel sangue deve essere determinata dopo la nascita per escludere ittero e anemia.

Quali test sono necessari

Per stabilire il livello di pigmento biliare nella circolazione sistemica, vengono eseguiti una serie di test biochimici. Gli studi sono informativi, possono identificare accuratamente tutte le forme di bilirubina. Viene determinato il livello totale di sostanza bioattiva e la sua quantità nella forma associata alle cellule del sangue.

Una donna riceve una trascrizione della determinazione quantitativa delle frazioni ematiche nei micromoli. Una rilevazione così accurata dei livelli di bilirubina aiuta a diagnosticare la patologia prima della manifestazione di sintomi dolorosi. I risultati delle analisi devono essere previsti per circa un giorno. È possibile riceverli entro poche ore se il medico ha bisogno di fare rapidamente una diagnosi preliminare.

Indicazioni per la ricerca

L'analisi dovrebbe essere eseguita immediatamente se il medico sospetta che l'intossicazione sia diventata la ragione del forte deterioramento del benessere della donna. La ritenzione del pigmento biliare nel corpo, il suo accumulo nei tessuti di solito indica un colore giallastro della pelle e delle mucose. Questo è uno dei sintomi caratteristici del danno epatico con epatite virale o tossica. In tali casi, è necessario un trattamento immediato, inclusa la somministrazione parenterale di soluzioni. È inoltre necessaria un'analisi per lo sviluppo sospetto delle seguenti patologie:

  • fegato grasso di qualsiasi eziologia;
  • danno alle cellule del fegato con alcol etilico a causa dell'abuso di alcol;
  • la presenza di calcoli nei dotti biliari o nella cistifellea, danno vascolare durante la scarica di calcoli;
  • ridotta attività funzionale della milza a causa dello sviluppo di un processo degenerativo infiammatorio o distruttivo;
  • una diminuzione del livello di ferro nella circolazione sistemica, suggerendo il verificarsi di anemia;
  • carenza di una delle vitamine del gruppo B, principalmente cyancobalamin;
  • la formazione di una neoplasia benigna o maligna in uno degli organi del tratto digestivo.

Se viene superata la bilirubina totale, a una donna viene prescritto uno studio delle feci. Un'alta concentrazione di pigmento è caratteristica delle infezioni da elminti, provocate da vermi rotondi, piatti e anellidi. La loro parassitizzazione nel corpo di una donna porta a una diminuzione del livello di vitamine idrosolubili, che influisce negativamente sulla secrezione della bile.

Il pigmento biliare diretto o associato è un criterio importante, richiesto e informativo per la valutazione delle condizioni degli organi interni. Ma i risultati degli studi biochimici possono essere significativamente distorti non solo per colpa del personale medico. È necessario prepararsi con cura per la procedura diagnostica al fine di ottenere immediatamente risultati affidabili. In questi casi viene diagnosticato un livello di pigmento aumentato o eccessivamente basso:

  • bere durante il giorno prima dello studio del caffè, bevande alcoliche di qualsiasi forza, cibi ricchi di grassi e carboidrati semplici;
  • rimanere per diverse ore sotto il sole aperto;
  • aumento dell'attività motoria, intensa attività fisica durante il giorno prima dello studio;
  • raccolta di materiale biologico da un paziente che ha completato la terapia chemio o antibiotica meno di due settimane fa.

Le deviazioni dalla norma della bilirubina nelle donne vengono sempre rilevate sullo sfondo dell'assunzione di farmaci farmacologici per un giorno o più prima della procedura diagnostica. I risultati dello studio distorcono diuretici, antidepressivi, tranquillanti, agenti antimicrobici e antimicotici, citostatici e glucocorticosteroidi.

Il biomateriale viene assunto a stomaco vuoto al mattino. Se il paziente non è in grado di saltare un pasto dal punto di vista medico, lo studio viene condotto dopo 4 ore.

Un livello abbassato, alto, normale di pigmento è spesso stabilito nello studio delle urine. Prima di raccoglierlo, è necessario risciacquare a fondo i genitali con acqua calda senza prodotti per l'igiene aggressiva. Solo una seconda porzione è adatta per determinare la concentrazione di bilirubina. Un contenitore sterile per la sua raccolta può essere acquistato in qualsiasi farmacia.

Nel processo di diagnosi, il livello di bilirubina nel sangue delle donne è determinato dal metodo di Van den Berg

Tipi di bilirubina

La bilirubina diretta è a bassa tossicità, solubile in acqua. Il pigmento dal flusso sanguigno sistemico entra nell'intestino tenue, da dove viene liberamente evacuato dal corpo con le feci.

La bilirubina indiretta è una sostanza biologicamente attiva che si forma durante la scomposizione dell'emoglobina al momento della distruzione dei globuli rossi. È praticamente insolubile in acqua, ma in combinazione con i lipidi, penetra rapidamente nelle cellule del corpo di una donna. Allo stesso tempo, riduce la loro attività funzionale a causa della sua altissima tossicità. Quindi il pigmento si lega alle proteine ​​del sangue e viene trasportato alle cellule del fegato dagli epatociti, dove si verifica il suo ulteriore metabolismo..

Metodi di ricerca biochimica

La bilirubina totale e associata viene stabilita conducendo uno studio di laboratorio secondo il metodo van den Berg. Viene utilizzato un diazoreaktiv specifico, che reagisce chimicamente con il pigmento biliare. Il suo prodotto è l'azobilirubina, che ha un colore rosa intenso. Per la determinazione quantitativa di una sostanza bioattiva, viene utilizzata la colorimetria - un metodo fisico basato sulla determinazione della concentrazione di una sostanza dall'intensità di assorbimento della luce da parte delle soluzioni.

Nelle urine, il pigmento viene rilevato mediante un test Harrison. Questa è una reazione qualitativa, durante la quale si verifica la sua ossidazione. Al contatto della bilirubina con parti uguali di acido tricloroacetico e cloruro ferrico, si forma la biliverdina. La diluizione viene fatta precipitare con cloruro di bario e i reagenti precedentemente usati vengono aggiunti a goccia al residuo secco. La presenza di pigmento biliare nelle urine è indicata dalla comparsa di una colorazione blu-verde.

Se il livello di bilirubina nel sangue si discosta nelle donne, il medico effettuerà un trattamento competente

Valori normali di bilirubina

I valori della norma variano in qualche modo - in medicina sono correlati con l'età del paziente. Mentre il corpo invecchia, il corso dei processi biochimici rallenta, quindi la bilirubina è nel sangue per un po 'più a lungo.

Qual è il contenuto quantitativo di pigmento per età in micromoli per litro?

  • 18-20 anni - 3,5-17;
  • fino a 30 anni - 4–18;
  • 40-50 anni - 3.8-17.8;
  • fino a 60 anni - 3.7-17.4;
  • fino a 70 anni - 3.4-17.1;
  • più vecchio di 70-3.1-16.9.

Se un certo livello di bilirubina è leggermente superiore alla norma, i medici praticano la terapia in attesa. Le condizioni di una donna sono costantemente monitorate attraverso test di laboratorio. Un livello significativamente maggiore di concentrazione di pigmento richiede un'ulteriore diagnosi e la preparazione di un regime terapeutico.

Bilirubina in donne in gravidanza

Il livello di pigmento biliare è necessariamente controllato durante il periodo di gestazione. In questo momento, il corpo della donna è sottoposto a stress: lo sfondo ormonale cambia, la rete circolatoria si espande, l'utero in crescita comprime gli organi interni. L'analisi per la bilirubina aiuta a identificare tempestivamente ed eliminare i problemi nel fegato e nella cistifellea. Sorgono non solo sullo sfondo di carichi elevati. In questo momento, molte malattie croniche sono spesso esacerbate, anche se una donna le ha trattate prima del concepimento. Le donne in gravidanza possono sperimentare recidive di colecistite, epatite, pancreatite.

Durante il periodo di gestazione, è consentito un leggero aumento del contenuto quantitativo di bilirubina - non più di 0,1 μmol / l. È spesso colpito dalla tossicosi nel primo trimestre. Nelle donne in gravidanza, l'appetito diminuisce, si verificano disturbi gastrointestinali, che influenzano negativamente il funzionamento della cistifellea.

La norma della bilirubina nel sangue delle donne viene calcolata in base all'età del paziente

Solo un medico può interpretare i risultati degli studi biochimici. Se il livello del pigmento biliare non aumenta molto, quindi limitando la dieta dei cibi grassi, i cibi fritti aiutano a correggerlo. È necessario un intervento medico con un aumento della concentrazione di bilirubina di diverse unità. In tali casi, la terapia viene eseguita con farmaci farmacologici: epatoprotettori, coleretici, antidolorifici.

D.: La norma della bilirubina nelle donne indica il funzionamento ottimale del fegato e della cistifellea. Una diminuzione o un aumento del livello di sostanza bioattiva indica un malfunzionamento degli organi interni.

La norma della bilirubina nel sangue delle donne

La bilirubina è formata da globuli rossi di fine vita che vengono elaborati all'interno del fegato. Questo pigmento è una cartina di tornasole che determina le condizioni dell'organo filtrante, della milza e dei processi metabolici nel corpo. Anomalie rilevate durante un esame del sangue possono indicare la presenza di malattie pericolose.

La norma della bilirubina nelle donne

La formazione di bilirubina si verifica a causa della rottura dei globuli rossi, di cui l'emoglobina è parte integrante. I globuli rossi spesi vengono trasportati nel fegato, nel midollo osseo, nella milza, dove vengono distrutti. Quando un pigmento si è appena formato, è tossico. Nelle cellule del fegato, gli enzimi speciali si legano ad esso, in combinazione con la quale si forma la bilirubina diretta, che viene espulsa dal corpo naturalmente. Nelle donne, la sua concentrazione ematica è inferiore rispetto agli uomini.

Al fine di determinare la quantità di pigmento contenuta nel corpo, viene eseguito un test di biochimica in laboratorio. La norma della bilirubina nel sangue di una donna corrisponde ai seguenti indicatori:

  • Analisi per bilirubina totale - 3,4-17,2 μmol / L. Se le malattie del fegato sono state recentemente trasferite, la norma può aumentare a 8,5-20,5 μmol / L.
  • La norma della bilirubina libera nel sangue delle donne è fino a 15,4 μmol / L. La bilirubina in questo modulo rappresenta la maggior parte del totale.
  • Il tasso di bilirubina diretta nel sangue associato all'acido glucuronico in una donna adulta sana non è superiore a 4,3 μmol / L. Dopo malattie del fegato o della cistifellea, il valore può essere aumentato a 7,9 μmol / L.

Quando si supera il test per la bilirubina totale, è necessario seguire alcune regole per assicurarsi che i risultati siano corretti:

  • Non bere caffè o altre bevande contenenti caffeina prima dello studio previsto..
  • Non assumere fluidificanti del sangue che colpiscono la cistifellea e il fegato.
  • Osservare una dieta normale prima di eseguire il test, non ricorrere a diete e fame, ma 4-12 ore prima di donare il sangue, non mangiare nulla.

Cosa significa bilirubina elevata?

Un aumento del livello di pigmento giallo-verde può essere determinato dai sintomi:

  • ingiallimento della pelle;
  • nausea e vomito;
  • la comparsa di stanchezza costante;
  • il colore dell'urina diventa scuro;
  • le feci diventano biancastre;
  • il bianco degli occhi diventa giallo.

Generale

Un aumento del sangue totale della bilirubina porta alle seguenti conseguenze per il corpo umano:

  • violazione del deflusso della bile attraverso i dotti biliari nel fegato a causa di un malfunzionamento nella formazione di questo fluido;
  • alterazioni sfavorevoli del meccanismo di uscita della bile attraverso condotti esterni al fegato;
  • violazione della coniugazione della bilirubina libera con un acido speciale all'interno del fegato;
  • produzione di pigmento in eccesso fuori dal fegato.

Quando si diagnostica una condizione che ha causato la formazione di una quantità di bilirubina superiore alla norma, è necessario prendere in considerazione non solo l'indicatore numerico del contenuto di pigmento coniugato e libero nel sangue. È importante prestare attenzione alla loro percentuale. Ciò contribuirà a identificare correttamente la malattia che ha causato un aumento di questo indicatore in un campione di sangue biochimico..

Bilirubina diretta

La deviazione dalla norma della bilirubina nel sangue delle donne nella direzione della crescita della frazione diretta può indicare patologie all'interno / all'esterno del fegato. It:

  1. Malattia del fegato:
    • epatite di varia origine (farmaco, tossico, cronico, batterico, virale, autoimmune);
    • tumori che si sono formati all'interno dell'organo;
    • cirrosi biliare primaria;
    • colestasi intraepatica;
    • ittero che si verifica durante la gravidanza;
    • sindrome del rotore;
    • Sindrome di Dabin-Johnson.
  2. Gruppo di disturbi extraepatici:
    • pancreatite acuta e cronica;
    • aneurisma dell'arteria epatica;
    • un tumore situato all'interno del pancreas;
    • calcoli biliari
    • educazione nei dotti biliari;
    • colangite segmentaria (acuta o cronica);
    • tumori all'interno del duodeno;
    • echinococcosi del fegato.

indiretto

Disturbi del fegato, indicati da un aumento della frazione indiretta della bilirubina secondo un campione di sangue:

  • ittero acquisito;
  • Sindrome di Krigler-Nayyar;
  • Sindrome di Lucy Driscoll;
  • Sindrome di Gilbert.

Un alto tasso di pigmento libero è caratteristico delle seguenti malattie che si verificano al di fuori del fegato. It:

  • sepsi;
  • malaria;
  • anemia emolitica congenita o acquisita;
  • anemia tossica o farmacologica.

Cause di alta bilirubina nel sangue

Diversi fattori possono sopravvalutare la bilirubina nell'analisi del sangue di una donna:

  • Aumento della scomposizione dei globuli rossi durante l'anemia, aumento dei livelli di bilirubina e riduzione dei livelli di emoglobina. Questa patologia si manifesta attraverso un aumento della temperatura corporea, disagio nel lato sinistro, scolorimento delle urine a tonalità scure di marrone o nero, mal di testa, ingiallimento della pelle.
  • Patologie epatiche che portano alla compromissione dell'elaborazione del pigmento biliare. Esternamente, si manifestano con nausea e amarezza in bocca, feci schiarenti, febbre, debolezza generale del corpo e il fatto che l'urina acquisisce una tonalità di forti foglie di tè.
  • Fallimento del meccanismo di deflusso della bile, che è indicato da segni: ittero, colica all'interno del fegato, vomito, eruttazione con amarezza, scarso appetito, dolore nella parte destra, costipazione o diarrea, flatulenza, alterazione del colore delle urine, feci.

Come abbassare la bilirubina nel sangue

Dopo aver esaminato e identificato i motivi per cui la norma della bilirubina nel sangue delle donne potrebbe essere superata, viene prescritto un trattamento complesso per ridurre l'indice del pigmento. Tali attività comportano l'assunzione di farmaci e una dieta obbligatoria che limita l'assunzione di determinati alimenti non sani. I rimedi popolari sono efficaci, ma non dovrebbero essere usati come terapia indipendente.

Trattamento farmacologico

Portare la bilirubina alla normalità include un complesso di farmaci:

  1. Medicinali a base di erbe con effetto coleretico:
  2. Karsil;
  3. Chophytol;
  4. Gepabene;
  5. Odeston.
  6. Agenti epaprotettivi:
  7. Forte essenziale;
  8. Heptral.
  9. Enzimi digestivi:
  10. festal;
  11. Creonte
  12. Panzinorm.

Rimedi popolari

La bilirubina risponde diminuendo l'assunzione di determinate erbe. Preparare mezzi efficaci con il loro aiuto:

  1. L'infuso di raccolta di erbe può essere fatto prendendo in proporzioni uguali i fiori di camomilla, la menta, l'erba di San Giovanni e l'erba madre. Versare 2 cucchiai. l raccogliendo acqua bollente, lasciare in infusione per 2 ore. Bere due volte al giorno: al mattino a stomaco vuoto e prima di coricarsi, mezzo bicchiere.
  2. Prepara il tè con 1 cucchiaio. l miscele di motherwort, camomilla e iperico. Bere due volte al giorno, mezz'ora prima di un pasto, 100 ml.
  3. Un decotto con camomilla, foglie di betulla, erba madre, menta, rosa selvatica, citronella è facile da fare, versando erbe in acqua bollente e facendo bollire un po '(10-15 minuti). Puoi preparare il prodotto usando una pianta o loro miscele. Bere 100-150 g due volte al giorno prima di mangiare.

Dieta

Per trattare la bilirubina alta, i seguenti prodotti devono essere esclusi:

  • sale, carni affumicate, marinate, conservazione;
  • pasticcini contenenti lievito e farina di frumento (biscotti, pasticcini, pane bianco);
  • piatti piccanti;
  • cibi grassi e fritti;
  • frutta e bacche acide (kiwi, ciliegie, ribes, agrumi);
  • alcune verdure e verdure (ravanelli, cipolle verdi, aglio, spinaci, acetosa);
  • conserve alimentari, carni grasse, frutti di mare;
  • zuppe cotte su un brodo ricco;
  • latticini ad alto contenuto di grassi (formaggio, gelato);
  • cioccolato;
  • alcool.

La base della nutrizione con alta bilirubina nel sangue dovrebbe essere:

  • stufato di verdure;
  • carni magre (manzo, pollo, tacchino);
  • pesce al vapore o bollito;
  • latticini a basso contenuto di grassi (ricotta di grano, kefir, latte al forno fermentato, panna acida);
  • cereali integrali.

Bevande che puoi bere:

  • composte da frutta e bacche dolci;
  • gelatina;
  • succhi di frutta dolci;
  • acqua potabile pulita.

Cosa significa bassa bilirubina?

La riduzione della concentrazione di bilirubina nel sangue nelle donne è osservata raramente, tuttavia, può indicare gravi malattie:

  • fallimento renale cronico;
  • tubercolosi;
  • leucemia;
  • anemia aplastica.

Una diminuzione del livello del pigmento biliare può verificarsi durante la gravidanza negli ultimi mesi. Fino a poco tempo fa, questa era considerata la norma, oggi è definita come una patologia che richiede una ricerca della causa dell'evento e un trattamento adeguato. I fattori che hanno provocato una diminuzione della bilirubina in una donna mentre sta trasportando un bambino possono essere malattie cardiache o renali.

Quale dovrebbe essere la norma della bilirubina

Un esame importante della salute umana è un esame del sangue generale. Sulla base di questa analisi, è possibile stabilire il contenuto di una sostanza così importante come la bilirubina. Il suo alto tasso indica lo sviluppo di qualsiasi malattia grave che si verifica nel corpo umano.

Che cos'è la bilirubina?

Un pigmento contenente bile formato durante la scomposizione delle sostanze emoglobiniche nei globuli rossi è chiamato bilirubina. La formazione di bilirubina si verifica a seguito della rottura dei globuli rossi. Quando i globuli rossi vengono distrutti, l'emoglobina viene rilasciata e viene processata dal midollo osseo e dalla milza. Questa bilirubina è abbastanza velenosa per il corpo, dopo la sua formazione, entra nel fegato, dove viene ulteriormente processata.

L'ingiallimento della pelle e la sclera degli occhi a causa di disturbi associati alla bilirubina si chiama ittero. Leggi di più su di lei in questo articolo..

Come risultato del trattamento della bilirubina primaria da parte del fegato, diventa sicuro e lascia in modo sicuro il corpo umano con urina e feci. Molto spesso, la colorazione delle feci in un colore scuro indica la rimozione della bilirubina purificata dal corpo. Molto spesso, si formano nuovi globuli rossi in una persona e quelli vecchi vengono distrutti di conseguenza, con l'aiuto della bilirubina il corpo viene rilasciato dai globuli rossi "non necessari" in modo rapido e sicuro.

La bilirubina è generalmente divisa in tre tipi:

Bilirubina totale indica la quantità di bilirubina indiretta e diretta contenuta nel corpo.

  • La bilirubina indiretta (non coniugata) è molto tossica per il corpo, poiché è stata recentemente isolata dall'emoglobina nel sangue e il fegato non è ancora riuscito a neutralizzarla. Questo tipo di sostanza è completamente insolubile in acqua, ma è perfettamente solubile nei grassi. In caso di penetrazione della bilirubina indiretta in cellule sane, interrompono il normale funzionamento
  • La bilirubina diretta o coniugata è la sostanza biliare che è stata trattata con il fegato e ora non è tossica, poiché è considerata legata. Questa bilirubina è altamente solubile in acqua ed escreta nelle feci..

Per fare la diagnosi corretta, è necessario scoprire quale tipo di bilirubina è elevata, poiché molte cause diverse influenzano l'aumento del pigmento diretto e indiretto.

La norma della bilirubina per adulti e bambini

Il valore della norma della bilirubina varia nei maschi e nelle femmine. Nelle donne, di norma, la bilirubina viene prodotta in quantità inferiori rispetto agli uomini. Durante la gravidanza, una donna aumenta significativamente la produzione di bilirubina, poiché il corpo di una donna ha un carico pesante. È necessario monitorare costantemente il livello di pigmento nel sangue di una donna incinta, poiché una grande quantità di bilirubina può indicare lo sviluppo di malattie gravi: colecistite, epatite virale, anemia emolitica. Le norme sulla quantità di bilirubina sono presentate nella tabella n. 1 e nella tabella n. 2.

Tabella 1. La norma di indicatori di bilirubin nel sangue negli uomini e nelle donne.

etàμmol / l

Io trimestre

III trimestre

La norma della bilirubina nel sangueNegli uominiTra le donneNelle donne in gravidanza
II trimestre
Bilirubina totale μmol / L3.4 - 17.13.2 - 17.05 - 21.25 - 21.25 - 21.2
Bilirubina diretta μmol / L0,7 - 7,90.9 - 4.31 - 8.91 - 10.10 - 11.2
Bilirubina indiretta μmol / LFino a 16.26.4 - 16.83.9 - 214.5 - 22.84.9 - 23.9

Tabella 2. La norma di indicatori di bilirubin nel sangue in bambini di età diverse.

La norma della bilirubina nel sangueNeonatiPrimi 4 giorni di vita5 a 10 giorni1 mesePiù di 1 mese
Bilirubina totale μmol / L23.954.3 - 90.152.2 - 69.19.2 - 14.5La norma è come un adulto
Bilirubina diretta μmol / L14,445.5 - 82.344.3 - 63.36.7 - 10.4
Bilirubina indiretta μmol / L8.727, 877.72 - 8.711,2 - 4,5

Nei bambini, la bilirubina svolge un ruolo altrettanto importante nel corpo rispetto a un adulto. Questa sostanza è responsabile del funzionamento di qualità del fegato e di altri organi. In un bambino, come in un adulto, esistono 3 tipi di bilirubina: generale, diretta e indiretta. L'ultima bilirubina in grandi quantità è considerata pericolosa per la salute del bambino, poiché provoca grave intossicazione del corpo (soffrono principalmente le cellule e i tessuti cerebrali).

Livelli elevati di bilirubina sono considerati normali solo per i neonati che hanno il cosiddetto ittero fisiologico (vedere la tabella n. 2). Il corpo del bambino diventa una tinta giallastra, ma non appena il fegato inizia a funzionare normalmente, l'ittero passa. I neonati dovrebbero comunque essere attentamente monitorati da un pediatra, soprattutto nei primi giorni dopo la nascita.

Se l'ittero fisiologico non passa all'età di un mese e mezzo, questo è considerato anormale e indica una violazione del fegato e della cistifellea del bambino.

Questo video ti dirà di più sugli standard della bilirubina nel sangue..

Perché la bilirubina aumenta

I medici identificano diversi motivi principali per cui il livello di bilirubina nel corpo umano aumenta:

  1. Malattie del sangue con aumento del decadimento dei globuli rossi (emolisi), con conseguente eccessiva formazione di bilirubina.
  2. Cambiamenti patologici nel fegato, a causa dei quali vi è una violazione del trattamento del pigmento indiretto in diretta.
  3. Blocco dei dotti biliari, a seguito del quale viene interrotto il normale deflusso della bile.

Attenzione! La maggiore scomposizione dei globuli rossi indica patologie quali: malaria, avvelenamento del corpo con varie sostanze tossiche, alcuni tipi di anemia e può anche essere presente durante la trasfusione di sangue, che differisce nel gruppo sanguigno e nel fattore Rh dal necessario, quando si conferma il conflitto Rh del sangue del bambino con sangue materno (questa patologia si trova solo nei neonati) e dopo un intervento chirurgico al cuore e con una diagnosi di insufficienza cardiaca.

Con alterazioni patologiche nel fegato, a seguito delle quali non è in grado di elaborare la bilirubina indiretta nel diretto:

  • epatite acuta di origine tossica e infettiva;
  • epatite alcolica;
  • insufficienza congenita di sostanze enzimatiche del fegato (sindrome di Gilbert);
  • cirrosi epatica;
  • oncologia nel fegato;
  • mancanza di vitamina B 12;
  • esposizione a cellule epatiche di varie sostanze tossiche di origine chimica o vegetale;
  • malattia del fegato grasso (non dovuta al bere);
  • scarso apporto di sangue e basso contenuto di ossigeno nelle cellule del sangue.

Con patologie della cistifellea, la bilirubina diretta aumenta, che è anche sfavorevole per il corpo. Un aumento del pigmento diretto può verificarsi a seguito di:

  • infezioni della cistifellea che causano cambiamenti patologici nei tessuti dell'organo;
  • processi infiammatori nel tratto biliare;
  • restringimento dei dotti lungo i quali viene escreta la bile;
  • colangite, colecistite e pancreatite;
  • prendendo alcuni farmaci che riducono la produzione di bile, ad esempio contraccettivi orali contenenti estrogeni;
  • quando le pietre entrano nei dotti biliari;
  • elmintiasi e giardiasi;
  • neoplasie nella cistifellea.

Attenzione! A seguito di una violazione dell'escrezione biliare, le feci umane acquisiscono un'ombra di argilla (leggera), ciò si verifica con un'elaborazione insufficiente della bilirubina.

Metodi per ridurre la bilirubina

Per iniziare a ridurre gli indici dei pigmenti, è necessario stabilire la causa esatta, a causa della quale il livello di bilirubina è stato elevato. Per questo, è necessario sottoporsi a vari esami del fegato, del sistema circolatorio e della cistifellea. L'automedicazione non è raccomandata, altrimenti potresti avere serie complicazioni per la tua salute, poiché solo dopo aver fatto una diagnosi accurata, il medico prescriverà un trattamento efficace per ridurre i livelli di bilirubina.

Trattamento farmacologico

Quando la bilirubina è aumentata a causa di una violazione del deflusso della bile, il medico prescrive farmaci coleretici che aumentano la secrezione dell'enzima nella cistifellea, il che significa che con la sua escrezione, anche la bilirubina diminuirà. Se vengono diagnosticate malattie ereditarie che influenzano la formazione di bilirubina, vengono prescritti vari complessi vitaminico-minerali, farmaci coleretici, sorbenti.

Se la bilirubina è elevata a causa di malattie infettive del fegato, nonché dopo l'insorgenza di processi infiammatori al suo interno, è consigliabile prescrivere epatoprotettori, terapia antivirale e antibatterica. Puoi prendere un farmaco per il fegato, come "Carsil". Se l'aumento del pigmento è associato all'avvelenamento del corpo, puoi assumere vari antiossidanti e assorbenti, ad esempio Enterosgel, Polysorb, carbone attivo.

Trattamento dietetico

Per abbassare il livello di bilirubina nel corpo, devi necessariamente aderire a una corretta alimentazione. Si consiglia di bere più di 2,5 litri di acqua naturale pura, succhi freschi, bevande ai frutti di bosco e tisane ogni giorno. Il tè forte, il caffè e le bevande gassate dovrebbero essere scartati. Non puoi bere alcolici in nessuna, anche nelle quantità più minime, con un aumento della bilirubina. Il cibo dovrebbe essere equilibrato e facilmente digeribile. I cibi grassi, piccanti e fritti dovranno essere completamente abbandonati. È bene mangiare vari cereali quando si mangia una dieta: riso, grano saraceno, farina d'avena.

fototerapia

Questo tipo di trattamento può essere utilizzato se altre terapie non funzionano o per qualche motivo non può essere utilizzato (ad esempio durante la gravidanza). La fototerapia è anche usata per ridurre la bilirubina nei neonati. Sotto l'influenza di speciali fotolampade, il pigmento indiretto diventa diretto e lascia il corpo umano senza problemi.

Fitoterapia

La bilirubina può anche essere ridotta con l'aiuto di una terapia alternativa. Decotti e infusi di erbe da piante come stimmi di mais, camomilla, erba madre, erba di San Giovanni e foglie di betulla sono considerati rimedi molto efficaci. Per preparare l'infusione, sono necessari 1 cucchiaio. versare un cucchiaio di una miscela di queste erbe 200 ml di acqua bollente e lasciare in infusione per almeno 30 minuti. Il medicinale viene assunto 2 volte al giorno prima dei pasti. Prepara sempre una bevanda fresca..

Per controllare il livello di bilirubina nel sangue, è necessario eseguire regolarmente test appropriati, diagnosticare e trattare varie malattie che causano un aumento della pigmentazione nel tempo. Per mantenere un livello normale di bilirubina, è necessario rispettare una corretta alimentazione, abbandonare le cattive abitudini. È importante ricordare che livelli elevati di bilirubina sono molto pericolosi per il corpo umano..

Norma di bilirubina nelle donne per età nella tabella

La bilirubina è un composto organico che è un prodotto del metabolismo dell'emoglobina. Si forma nel fegato dai composti dei precursori ed è escreto principalmente con le feci, entrando nell'intestino con la bile. Un aumento del livello di bilirubina totale e delle sue frazioni nel sangue delle donne è un importante criterio diagnostico per lo sviluppo di varie patologie epatiche e strutture cave del sistema epatobiliare, che comprendono la cistifellea e i dotti biliari.

Come viene fornita l'analisi??

La determinazione della concentrazione di bilirubina e delle sue frazioni nel sangue delle donne viene eseguita durante un'analisi biochimica. Il sangue per lo studio viene prelevato nella quantità di 5-10 ml dalla vena ulnare dal personale medico in una sala di manipolazione con l'implementazione obbligatoria delle raccomandazioni relative alla prevenzione dell'infezione del paziente (regole asettiche e antisettiche). Dopo il prelievo di sangue, viene posto in una provetta, dove è necessario un certo periodo di tempo per la formazione di un coagulo e la separazione del siero. La determinazione della concentrazione di bilirubina e delle sue frazioni viene effettuata utilizzando uno speciale analizzatore biochimico, in cui viene aggiunto il siero ottenuto. Per ottenere un risultato qualitativo dello studio, una donna alla vigilia della donazione di sangue dovrebbe eseguire diverse semplici raccomandazioni preparatorie, che includono:

  • La donazione di sangue deve essere eseguita solo a stomaco vuoto, per il quale la ricerca viene di solito effettuata al mattino. A colazione, il tè è consentito senza zucchero o acqua minerale senza gas.
  • L'ultimo pasto è consentito almeno 8 ore prima del test (se la donazione di sangue viene effettuata al mattino, è possibile una cena leggera alla vigilia della sera).
  • 1 giorno prima dello studio, è necessario escludere cibi grassi, fritti, marinate, spezie, alcool dalla dieta, che aumentano il carico funzionale sul fegato.
  • Il giorno dello studio, cerca di evitare un eccessivo stress fisico o psico-emotivo..
  • In caso di assunzione di farmaci, è importante informare il medico curante alla vigilia dello studio, poiché alcuni di essi possono portare a un cambiamento nell'attività funzionale del fegato ed errori nei risultati dello studio.

L'attuazione di raccomandazioni preparatorie, nonché la determinazione della concentrazione di bilirubina totale e delle sue frazioni nel sangue, riduce al minimo la possibilità di ottenere un risultato di ricerca inaffidabile.

La norma della bilirubina nel sangue delle donne

Lo studio include la determinazione della concentrazione di bilirubina totale e delle sue frazioni (bilirubina diretta e indiretta) nel sangue. Il valore normale della bilirubina totale varia da 5 a 21 μmol / L (μmol in 1 litro di sangue). In questo caso, la parte specifica della frazione diretta non deve superare il 25% della concentrazione della bilirubina totale e la bilirubina indiretta non deve essere inferiore al 75%. Durante la vita di una donna, sono possibili fluttuazioni del tasso normale di bilirubina totale, a seconda della sua età: